Vai al Gruppo Taccone

Standard di Qualità

Per raggiungere gli obiettivi e gli impegni presi da Centro Polispecialistico Futura Diagnostica Srl, la Direzione ritiene di adottare i seguenti mezzi:

1. rilevazione della percezione della soddisfazione degli utenti mediante questionari di gradimento elaborati statisticamente;
2. gestione controllata di processi mediante procedure operative scritte ed elaborate come documenti di registrazione;
3. allestimento di un percorso di verifica per la tenuta sotto controllo dei processi e dell’affidabilità qualitativa dei fornitori per rilevarne le non conformità ed adottare le conseguenti azioni correttive e riportarne le registrazioni;
4. studio, verifica e monitoraggio dei processi strettamente connessi alla fase di analisi e prova, valutazione dei punti critici ed adozione delle opportune misure preventive;
5. miglioramento continuo dell’ efficacia e dell’ efficienza del Sistema di gestione per la Qualità;
6. aggiornamento periodico sulla normativa in vigore, nazionale ed europea, a cui conformare l’attività di controllo;
7. implementazione di percorsi formativi e di aggiornamento, atti a migliorare la comunicazione interna per favorire il coinvolgimento del personale e di tutte le parti interessate;
8. valutazione del rapporto costo-beneficio e della produttività cercando di individuare i punti di spreco e di tenere sotto controllo la spesa migliorando l’ efficienza del processo produttivo e la qualità organizzativa;
9. effettuazione di verifiche ispettive interne come strumento di valutazione della conformità e del miglioramento del Sistema di Gestione della Qualità, che governa la struttura in accordo alla norma ISO 9001:2008.


Con quanto sopra esposto si intende:

realizzare un’ organizzazione fortemente focalizzata sui bisogni ed esigenze dei clienti;
accrescere l’ efficacia sul mercato;
fare della piena soddisfazione del cliente il fattore differenziante in un mercato fortemente competitivo.
La Direzione, pertanto, si impegna a:
promuovere le azioni necessarie alla realizzazione del Sistema di Gestione per la Qualità;
dotare la struttura delle risorse (locali, personale, strumentali, etc.) adeguate allo svolgimento delle attività;
formare, informare ed addestrare il proprio personale;
facilitare l’ aggiornamento delle tecniche e delle modalità operative utilizzate;
definire direttive aziendali miranti ad evitare che i clienti contattino direttamente il personale allo scopo di evitare indebite pressioni.


Nella Carta dei Servizi sono raccomandati gli standard di qualità attesi.
Essi fanno riferimento a fattori relativa a:
assistenza, informazione, accoglienza e cortesia:
assistenza, informazione, accoglienza e cortesia costituiscono gli elementi più significativi per i clienti per valutare la qualità formale del servizio e rappresentano un impegno per la struttura a fare sempre meglio.
Centro Polispecialistico Futura Diagnostica Srl è consapevole del fatto che ascoltare il cliente, fornirgli spiegazioni, trattarlo con gentilezza, educazione e rispetto sono azioni necessarie per offrire un buon servizio.
affidabilità, tempestività, trasparenza e flessibilità;
affidabilità, tempestività, trasparenza e flessibilità costituiscono gli elementi più significativi per la qualità sostanziale del servizio;
L' impegno di Centro Polispecialistico Futura Diagnostica Srl è quello di migliorare le prestazioni in termini di correttezza e di puntualità, nonché garantire la trasparenza delle proprie attività mettendo a disposizione degli utenti parti specifiche dei propri documenti tecnici che costituiscono parte integrante della presente Carta dei Servizi.


Tutela degli utenti:
per rimuovere eventuali disservizi, che violano i principi e gli standard enunciati nella Carta dei Servizi, i clienti possono presentare reclamo.


Il reclamo ha lo scopo di offrire uno strumento agile ed immediato per segnalare comportamenti non in linea con i principi e le finalità della Carta dei Servizi.

La Direzione effettua valutazioni per verificare il rispetto degli impegni assunti con la Carta dei Servizi e, in presenza di eventuali rilevanti inadempienze, assume le iniziative idonee a ripristinare il servizio nelle forme e nei modi stabiliti dalla Carta.